Comunicare meglio con Eloquentis


Woman
Man
Executive
"Sii te stesso" ripetono tutti. Vero, ma prima bisognerebbe conoscersi a fondo, altrimenti c'è il rischio di scambiare paure e limiti e paranoie come tratti distintivi di sé. Non sei "Un altro" se cambi un comportamento dannoso, sfidi una paura, superi un limite e raggiungi un obiettivo importante.

A volte vogliamo conquistare una persona speciale, ma tutto sembra giocare contro di noi. Altre volte rischiamo di perdere una persona importante a causa delle frequenti discussioni. In ogni caso, la comunicazione ha sempre un ruolo fondamentale nei nostri rapporti con gli altri. Un consiglio? Leggi il resto dell’articolo »

Come rompere il ghiaccio Approcciare, rimorchiare, abbordare, aprire o rompere il ghiaccio. Tante parole diverse per indicare la stessa cosa: iniziare la conversazione con una sconosciuta. In questo articolo vedremo 10 modi per farlo e poi capiremo qual’è il migliore. Inoltre, nonostante l’articolo sia scritto principalmente per gli uomini, anche le nostre lettrici troveranno tanti spunti interessanti su come iniziare una conversazione. Leggi il resto dell’articolo »

Invidia In psicologia l’invidia nasce da un confronto tra noi e gli altri ed è sgradevole sia per chi la “prova” che per chi la “riceve”. Nel sociale, il pubblico non la gradisce ed è quasi sempre negata. E’ inconfessabile. E’ ripugnante. E’ vissuta in solitudine. Per questo è così importante avere uno spazio per parlarne e capirla meglio. Leggi il resto dell’articolo »

Linguaggio del corpo e menzogna Tutti noi comprendiamo, usiamo, seguiamo il linguaggio del corpo. Ma, il più delle volte, lo ignoriamo o lo eseguiamo inconsciamente. Il corpo non mente, non ne ha bisogno e anzi, il suo scopo è proprio essere di facile comprensione. In questo articolo di Fabio Pandiscia capiamo meglio il perchè. Psicologo clinico, ricercatore e master trainer PNL – Fabio è anche autore di numerosi libri tra cui: “Prova a mentirmi” e “Il metodo antiballe”. Leggi il resto dell’articolo »

Felici si nasce? NOTA: Questo articolo è scritto da Sonja Lyubomirsky, dottorato ad Harvard e Stanford, Docente di Psicologia alla University of California. Ho conosciuto Sonja in occasione del lancio del suo libro: How of Happiness. Se anche tu vuoi proporre un articolo contattaci subito: presto inizieremo a pubblicarli regolarmente. Leggi il resto dell’articolo »

tristi-okAbbiamo il diritto di sentirci tristi. O arrabbiati. O impauriti. Non è sempre tutto a posto. A volta ci manteniamo impegnati per non sentire la tristezza, ma in questo modo rischiamo di trasformarla in un brutto rumore di fondo che ci portiamo dietro per sempre. Ma la tristezza è solo un emozione: se ci concediamo di sentirla, poi passa. Purtroppo non tutti abbiamo ricevuto una vera educazione emotiva. I genitori fanno del loro meglio, ma hanno i loro problemi e potrebbero averci trasmesso il messaggio che sentirsi tristi non è ok. Facciamo un esempio. Ascoltiamo le reazioni di sei genitori diversi alla tristezza della loro piccolina. Leggi il resto dell’articolo »

Tutti sbagliamo. I problemi veri, però, si creano solo quando non conosci i tuoi errori: se non sai cosa stai sbagliando, è impossibile correggerti. Leggi il resto dell’articolo »

Allenamento in sospensione Facile da trasportare, utilizzabile in qualunque situazione sia in casa che all’aperto, utilissimo in termini di allenamento: tutto questo è il TRX, un attrezzo che sta cambiando il mondo del fitness. Nella foto, un esempio di allenamento in sospensione con il TRX in un luogo un pò particolare…piazza Navona a Roma! Leggi il resto dell’articolo »

I TUOI PUNTI DI FORZA POSSONO AIUTARTI. Sono importanti quando conosci una persona che ti interessa, quando scrivi il tuo curriculum vitae e in tante altre occasioni della vita. Per usarli e comunicarli al meglio è necessario conoscerli bene.

Leggi il resto dell’articolo »

HAI APPENA CONOSCIUTO UNA RAGAZZA che ti piace e che sembra apprezzare la tua compagnia. Sei riuscito a rompere il ghiaccio e a iniziare una bella conversazione. Ma il tempo passa e tu capisci che fra poco lei se ne dovrà andare: come rivederla? Leggi il resto dell’articolo »

Ecco la prova che mi ha proposto la rivista Cosmopolitan: “Ti chiediamo di fare una breve sessione di coaching con una nostra inviata. Poi la manderemo ad una festa e vedremo cosa succede.” Come è andata? Leggi il resto dell’articolo »

E’ possibile che un uomo non sia attratto da una donna bella e piena di qualità ? Nel film “Il Cigno Nero” la bellissima Natalie Portman interpreta il ruolo di Nina, una ballerina che si prepara per il ruolo da protagonista ne “Il Lago dei Cigni”. Ma c’è un problema. Leggi il resto dell’articolo »

Stasera esci. Sei stufa dei tipi che ti presentano le amiche, alle feste vedi sempre la stessa gente e vuoi incontrare persone nuove. Conoscerai un uomo interessante? Se il destino non sembra volerti dare una mano, ci sono alcune cose che puoi fare per rendere più probabile un incontro speciale. Vediamole insieme. Leggi il resto dell’articolo »

INCONTRI UNA DONNA SPECIALE. LA CORTEGGI. Ma come convincerla a iniziare una relazione? Io non credo che esistano regole assolute a riguardo: una donna va vista nella sua unicità. Allo stesso tempo, molte donne hanno delle preferenze in comune in fatto di uomini. Scopriamole insieme. Leggi il resto dell’articolo »

“Dove hai incontrato il tuo ultimo partner?” A volte sottovalutiamo il fatto che per fare nuovi incontri è essenziale… uscire di casa! O quantomeno collegarsi a internet! In effetti, frequentare i luoghi giusti è fondamentale per fare nuove amicizie. A prescindere dalle tue preferenze, i luoghi per fare nuovi incontri sono davvero tanti. Vediamone alcuni. Leggi il resto dell’articolo »

Meditazione Culturalmente siamo abituati a categorizzare i piccoli e grandi eventi della vita come positivi o negativi. Stressanti o rilassanti. Ma sono davvero gli eventi ad avere queste caratteristiche? O è il nostro modo di viverli? Facciamo qualche esempio. Ti è mai capitato di divertirti a una festa che altri consideravano noiosa? O di sentirti tranquillo alla fine di una giornata di lavoro che per altri sarebbe stata stressante? Lo stesso evento può essere vissuto in modi diversi. In sostanza, non sono gli eventi in sé ad essere stressanti o rilassanti, ma il nostro modo di viverli. In questo articolo parliamo di una tecnica per calmare la mente e vivere meglio gli eventi della vita. Leggi il resto dell’articolo »